Verso il Contratto di Fiume passando da un processo partecipativo

Prima di parlare di Contratti di Fiume e di gestione partecipata del bacino idrografico dell’Ombrone ci sono molte tappe da percorrere e di argomenti da sviluppare.

Il nostro obiettivo principale è quello di cercare di fare una proposta concreta, che porti al dialogo ed al dibattito sui temi della gestione delle risorse fluviali: un processo partecipativo.

In questa dimensione saranno trattate tutte quelle tematiche correlate alla riqualificazione fluviale contestualizzata in uno scenario in cui le opere di prevenzione per il rischio idraulico sono fondamentali e non sono più rimandabili.

Quindi la nostra proposta si basa e ambisce alla nascita di una relazione forte e duratura con le pubbliche amministrazioni affinché si crei un vero rapporto di fiducia e di trasparenza.

…verso un processo partecipativo …verso un contratto di fiume Ombrone….

 

 

Pubblicato da

Admin

"“Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d'arte che si possa desiderare.” ANDY WARHOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *